Sì. Sia le pulci che le zecche, ma anche le zanzare e i flebotomi possono trasmettere malattie all’uomo, ma il proprio animale domestico non è un vettore di tali malattie.

È fondamentale che gli animali vengano scrupolosamente trattati con anti-parassitari e vivano in condizioni igieniche idonee.

L’importante è sempre valutare il tipo di situazione in cui vive l’animale: se per esempio il cane passa sia il giorno che la notte all’aperto, è necessario un antiparassitario che copra anche dai flebotomi, che pungono nelle ore notturne (es. Exspot , Advantix, Scalibor); se invece il cane è in contatto con altri animali domestici (come un gatto) è sempre meglio utilizzare prodotti che possano andare bene per entrambi gli animali, (es. Frontline, Effipro) infatti principi attivi che possono essere innocui per il cane non è detto che lo siano anche per il gatto.

Tutte le migliori marche le trovi in farmacia.

Design
Privacy Policy - Seguici su